Icon – Infiltrante della carie approssimale

  • Otturazione nel rispetto dei denti mediante infiltrazione – non richiede l'uso del trapano
  • Trattamento delicato e in pochi passaggi delle lesioni cariose delle superfici approssimali difficili da raggiungere
  • Nessuna inutile perdita di sostanza dentale sana
  • Prolunga la durata di vita del dente
Icon – Infiltrante della carie approssimale

Icon colma il divario tra fluorizzazione e trapanatura.

 

Indicazioni: Un metodo - numerose possibilità

Trattamento approssimale

Le lesioni tra gli spazi interdentali costituiscono un rischio, specialmente per i giovani adulti. Icon approssimale tratta queste lesioni precocemente e in maniera microinvasiva prima che sia troppo tardi e prima che la carie renda necessario un intervento invasivo.

Passo dopo passo - Applicazione approssimale: Icon applicato tra i denti

Consigli pratici

1. Diagnosi esatta con radiografia bite-wing

  • La radiografia bite-wing è molto utile per la diagnosi precoce delle lesioni approssimali.
  • Verificate preventivamente la necessità di una radiografia, ad esempio utilizzando la transilluminazione con guida a fibre ottiche.
  • Un utile accessorio per effettuare le radiografie è il portapellicola radiografica DMG Icon. Esso consente di effettuare immagini multiple nella stessa posizione riproducibile, anche nel corso di diverse sessioni, semplificando così la diagnosi e la valutazione del successo della terapia.

2. Separazione delicata del dente passo dopo passo

  • I migliori risultati si ottengono separando il dente lentamente, un po' come quando si estende un muscolo. Il tessuto deve reagire all'aumento della pressione.
  • Inserite il cuneo tra i denti fino a quando non avvertite una certa resistenza. Il paziente avvertirà una leggera pressione.
  • Mantenete il cuneo in posizione per diversi secondi.
  • Continuate a spingere delicatamente il cuneo fino a quando la parte più larga di quest'ultimo non crea una separazione sufficiente tra i denti.

3. Inserite il trattamento nella cartella clinica del paziente

  • Icon non è radiopaco.
  • Per renderlo tale sono necessari alcuni materiali per riempimento. Questi materiali influiscono negativamente sulla fluidità del prodotto e quindi sulla sua capacità di penetrazione.
  • Per documentare correttamente la procedura, contrassegnate e compilate opportunamente la scheda allegata in ciascuna confezione.

Confezioni

Intro Kit
2 Kit di trattamento comprendenti ciascuno:  
1 Siringa da 0,3 ml Icon-Etch  
1 Siringa da 0,45 ml Icon-Dry  
1 Siringa da 0,45 ml Icon-Infiltrant  
6 Approximal-Tips  
1 Luer-Lock-Tip  
4 Cunei interdentali REF 220341
Confezione
7 Kit di trattamento comprendenti ciascuno:  
1 Siringa da 0,3 ml Icon-Etch  
1 Siringa da 0,45 ml Icon-Dry  
1 Siringa da 0,45 ml Icon-Infiltrant  
6 Approximal-Tips  
1 Luer-Lock-Tip  
4 Cunei interdentali REF 220237

Download

Download
  • Icon Dry
    Schede di sicurezza
  • Icon Etch
    Schede di sicurezza
  • Icon Infiltrant
    Schede di sicurezza
  • Icon
    Istruzioni per l’uso